Uummannaq

Uummannaq

Uummannaq è una cittadina della Groenlandia di poco piu di 1500 abitanti, a 500 km a nord del Circolo Polare Artico, sostanzialmente nella baia di Disko. Raggiunta da elicotteri quattro o cinque volte la settimana e da almeno un traghetto ogni sette giorni, Uummannaq, per quanto relativamente isolata è comunque una cittadina ricca di vita. "Uummannaq" significa "rinvigorente" e anche  "a forma di cuore" e prende il nome dalla montagna dall'omonima forma di ben 1175 metri che si trova dietro la città.
Uummannaq si trova 460 km a nord del circolo polare artico a 70º 40'N 52º 08 ′ O, il che significa che il sole non tramonta mai in estate (qui si puo' sperimentare il sole di mezzanotte per 2 mesi tra giugno e agosto) e non sorge mai sopra l'orizzonte in inverno (c'è quindi un eterno crepuscolo).

Nel XVII secolo Uummannaq era un porto per la caccia alle balene e si potevano incontrare balenieri, soprattutto olandesi; è stata fondata nel 1763 ed è la seconda città più grande della Groenlandia settentrionale. in primavera, con l'arrivo del bel tempo, favorito dal locale clima è secco e soleggiato, l'attracco della prima nave della stagione, per tradizione, viene accolto con il fuoco di tre salve di cannone e - come benvenuto - l'intera cittadinanza si riunisce sulla collina ad ovest del villaggio. La caccia alle balene è parte integrante della cultura del luogo e l'attività è celebrata nel museo della città, dove si possono trovare informazioni generali sulla storia, la cultura della Groenlandia e - soprattutto - sulla caccia alle balene; vi sono anche una sala dedicata alla spedizione del tedesco Alfred Wegener e una sezione sulle mummie di Qilaqitsoq, ritrovate nel 1972 perfettamente conservate: 8 mummie (6 donne e 2 bambini) che furono scoperte a Qilakitsoq, vicino a Uummannaq. Queste mummie rappresentano l'antica cultura Inuit e sono datate al 1475 d.C. 

Una attrazione è la montagna che sorge nei pressi della cittadina: essa ha il basamento di gneiss che sale verso l'alto con spire nere, bianche e rosse che cambiano continuamente colore.

Dove si trova Uummannaq?


Uummannaq, il cuore della Groenlandia

Il mito vuole che quando visiti Uummannaq un pezzo del tuo cuore rimanga sull'isola per sempre, richiamandoti per il resto dei tuoi giorni. Alcuni dicono che è la magia della montagna omonima mentre altri giurano che è il coro delle risate dei bambini giù al porto. Qualunque sia la forza, Uummannaq catturerà il tuo cuore quasi immediatamente. Attraverso le strade di Uummannaq è possibile percepire il ritmo della città mentre la gente cammina dal negozio con la spesa al seguito, fermandosi spesso a chiacchierare con gli amici lungo la strada. Nelle assolate giornate estive, le donne vendono oggetti fatti a mano nel porto mentre dietro di loro, gli uomini vanno e vengono su massicci pescherecci, col  pescato del giorno a bordo.

L'altro punto di riferimento a Uummannaq è il campo di calcio!
In estate vale la pena dare un'occhiata per vedere l'astroturf verde brillante contrastato con il blu del cielo, del fiordo e del ghiaccio.
Ancora meglio se riesci a catturare una partita di calcio in corso!

Viaggi nella Groenlandia dell'ovest

 

Qual è il momento migliore per visitare Uummannaq?

Uummannaq ha due stagioni principali per il turismo. La stagione estiva generalmente va da giugno a metà settembre, mentre le attività invernali si svolgono principalmente tra metà febbraio e metà aprile. Le stagioni esatte sono determinate dal congelamento del fiordo durante l'inverno e possono iniziare / terminare prima o dopo, a seconda dell'estensione e dello spessore del ghiaccio marino.

Durante l'estate, la temperatura è di solito intorno ai 5 gradi Celsius durante il giorno. Ma se non c'è vento e il sole splende, può sentirsi molto più caldo!
L'estate è il momento per escursioni, tour dei fiordi e osservazione delle balene, tutto ciò che può essere fatto in qualsiasi momento della giornata grazie al sempre presente sole di mezzanotte. La festa nazionale della Groenlandia si svolge anche durante l'estate e se sei a Uummannaq il 21 giugno, puoi partecipare alla celebrazione della città!

In inverno, invece il cliema puo' essere molto severo, fino a -16 gradi Celsius e le ore di luce diventano via via sempre minori, fino ad arrivare all'eterno crepuscolo che permetterà una ottimale condizione per l'avvistamento dell'aurora boreale

Viaggi per l'avvistamento dell'aurora

Uummannaq


Cosa devo preparare per una visita a Uummannaq?

La stagione che stai visitando e ciò che pensi di fare mentre sei a Uummannaq determineranno in gran parte cosa dovresti preparare per la tua visita.

Capi di abbigliamento
Indipendentemente da quando hai intenzione di visitare Uummannaq, avrai le migliori possibilità di stare comodo se segui il principio della stratificazione dei tuoi vestiti.
Tutti gli edifici sono riscaldati a una temperatura piacevole, ma quando sei in giro devi essere preparato con almeno una felpa con cappuccio / maglione di peso medio e una giacca antivento / impermeabile durante l'estate. Durante l'inverno sono richiesti strati più caldi.

Cosa mettere in valigia?

Allo stesso tempo, non dimenticare la crema solare!
Il sole può essere molto forte (estate e inverno) ed è facile scottarsi quando si trascorre l'intera giornata fuori a godersi la natura.
Repellente per insetti e addirittura una rete per la testa possono anche tornare utili durante i mesi più caldi.

Se dimentichi qualcosa o scopri che non hai portato strati sufficienti, vai al piano di sopra nel supermercato Pilersuisoq per una selezione molto limitata di opzioni di abbigliamento per esterni.

Attrezzature per attività all'aperto
Se stai pianificando di fare lunghe escursioni in backcountry nel fiordo di Uummannaq, dovresti portare con te tutta la tua attrezzatura in Groenlandia. Per brevi escursioni o gite in campeggio nella natura selvaggia da cui si parte e si ritorna a Uummannaq, è possibile noleggiare tende, sacchi a pelo, materassini e altre attrezzature dai fornitori di servizi turistici locali. Potresti anche essere in grado di noleggiare kayak. Per il gas da campeggio, vai al negozio di ferramenta nel porto.

Elettronica
La Groenlandia utilizza la spina europea standard (230 V) per le sue prese elettriche, quindi assicurati di imballare almeno una di queste se i tuoi dispositivi elettronici hanno un diverso tipo di spina. Non dimenticare la fotocamera e assicurati di mettere in valigia almeno una batteria di riserva! Le temperature più fredde consumano le batterie della fotocamera più rapidamente, quindi assicurati di non perdere uno scatto alla fine della giornata portando con te un caricabatterie powerbank se usi il telefono o batterie di ricambio per la fotocamera. Se hai intenzione di fotografare l'aurora boreale, vorrai anche portare il tuo robusto treppiede se ne hai uno.

Disko Bay


Come arrivare a Uummannaq?

Uummannaq si trova su una piccola isola che è raggiungibile solo tramite elicottero, barca o slitta trainata da cani / motoslitta. Di gran lunga, la modalità di arrivo più comune è in aereo. Ma arrivare a Uummannaq impone di prendere più aerei, prima un volo internazionale a Ilulissat con Air Greenland o Air Iceland Connect, poi uno interno Air Greenland per Qaarsut o Uummannaq (le partenze variano in base al periodo dell'anno), infine l'ultimo dei quali è un trasferimento in elicottero a a Uummannaq.

Sebbene la maggior parte delle persone arrivi in ​​elicottero, è possibile organizzare un trasferimento in barca da Qaarsut a Uummannaq o viceversa. Il viaggio dura 30 minuti e c'è la possibilità di avvistare balene lungo il percorso. Se stai facendo una crociera in Groenlandia, Uummannaq potrebbe far parte del tuo itinerario. In tal caso, la tua nave da crociera attraccherà in genere solo per poche ore - abbastanza tempo per esplorare la città e forse fare una breve escursione.

Una volta sul posto tutte le principali attività escursionistiche vengono effettuare a piedi o in slitta.
Ovviamente esistono anche molte attività turistiche in barca o con slitta trainata dai cani.

Share it